Home > Publications

Publications

Aiuti di Stato e analisi economica: Il caso dei decoder

Con la sentenza n. 2897/2016 il Tribunale di Roma ha accolto il ricorso di Mediaset contro il provvedimento con cui il Ministero dello Sviluppo Economico aveva ordinato la restituzione di un aiuto di stato illegale, di cui l’azienda aveva beneficiato nel biennio 2004-2005. Nel dicembre 2003, in particolare, il governo italiano aveva approvato il finanziamento del passaggio dalla trasmissione televisiva analogica a quella digitale, corrispondendo un contributo in euro per ogni utente che avesse acquistato un decoder digitale terrestre (DT).
La decisione del Tribunale ha richiesto complesse valutazioni economiche e l’utilizzo di metodi quantitativi sofisticati, analisi che costituiscono un elemento di novità nell’applicazione delle norme sugli aiuti di stato. Tuttavia, questo approccio nel fondare le decisioni in materia su una solida analisi economica riflette sempre più un’esigenza avvertita da molti.
Questa LCN sottolinea l’importanza di utilizzare valutazioni di natura tecnica e di tecniche sofisticate di analisi empirica nella giurisprudenza degli aiuti di stato, raccontando nello specifico il caso dei decoder.

 


Date: September 2016
Author(s): Lear
Tag(s): Lear Competition Notes , aiuti di Stato